I ricordi mi salvano

Dondolo senza posa fra la solitudine e l'abbandono di ció che é stato. Come definire un vuoto? Un peso fatto di nulla, pieno di niente, che gravita nella mia anima come un instancabile satellite, attratto dalla mia stessa forza negativa. Vorrei calciarlo via, me ho bisogno del suo nutrimento, quel malessere che mi consente di [...]

Perfezione

Provo tanta tenerezza nel vedere le foglie che cadono dagli alberi. Muoiono per rinascere fra qualche mese, un po' come dovremmo fare anche noi, liberandoci ogni tanto da tutti quei fardelli che ci impediscono di volare. Alcune di loro lasciano un bel ricordo, come questa proprio fuori casa mia. Mi ha aspettato due giorni per [...]

Niente

di te non mi è rimasto niente. Nemmeno il ricordo. Lo volevo quel ricordo, per giustificare gli anni vissuti assieme. Per convincermi che non era stato tutto tempo sprecato. Oggi ho guardato nel mio cuore e ho visto quello che non avrei ma voluto vedere. Un grande deserto.