Ali’s wedding

Una comunità mussulmana in Australia vede ravvivati i suoi lineari e quotidiani ritmi di preghiera e ritrovo, da Alì (Charlie per gli amici) che grazie (per colpa!) di una serie di bugie piazzate qua e là all’interno della comunità stessa, si ritroverà prima sposato e poi divorziato, pronto però ad impegnarsi di nuovo, dopo un percorso di crescita, con la sua amata Deanna. Una famiglia comprensiva la sua e comunque una storia quasi vera, co-scritta dall’interprete stesso. Fa riflettere quanti e quali siano i vincoli imposti dalla religione, non nei confronti della comunità Australiana che li accoglie, ma  nei confronti delle varie etnie all’interno della comunità, che non permette interazione fra uomini e donne; il tutto sottoposto a rituali rigidissimi (vedi la scena della proposta di matrimonio), ad invidie e dannosi pettegolezzi.

Consigliato? Si.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...