con le manopole luccicanti

 

47b5dc33ea87118c203916f4e89e09a1_origAmo la radio.

L’ho sempre amata a dire il vero.

Negli anni 50/60 possedere una televisione era un lusso consentito a pochi. Gli unici suoni, oltre a quelli famigliari e quotidiani come le mamme che urlavano dalla finestrra o i cuginetti che passavano a fare visita, erano quelli gracchianti che provenivano da quelle meravigliose radio a valvole in uso tanto tempo fa. Quelle con le manopole ben in vista e la lancetta che si spostava passando da una stazione all’altra, fra uno stridere e una sillaba mal sintonizzata.

Amo la radio per la sua pacatezza. Alla radio non si urla, non si dicono parolacce (fatte salve alcune odiose eccezioni), non si bisticcia. Si discute con moderazione lasciando all’ascoltatore la possibilità di creare delle immagini mentali tutte sue. Le opinioni e le notizie espresse alla radio sono “purificate” dall’inquinamento delle immagini, che quasi sempre catturano l’attenzione molto più velocemente del concetto espresso verbalmente.

La radio può farti sognare con gli audioromanzi in cui l’immaginazione è tutto, veicolata da voci suadenti e impostate, ma mai invadenti.

La radio è informazione intelligente e l’unico canale usato, quello uditivo, trasmette le nozioni apprese direttamente al cervello senza per forza entrare in competizione con immagini fuorvianti e cruente.

Con la radio si può interagire. Ricordo le dediche di qualche “millennio” fa.  Senza pubblicità allora e con troppa pubblicità, ora. La radio ti fa compagnia e sa sempre di quale canzone hai bisogno in quel preciso momento; puoi piangere con la radio e con gli occhi gonfi di lacrime non ci sarà mai alcuna immagine sfuocata perché i ricordi resteranno sempre nitidi nella tua memoria.

2 risposte a "con le manopole luccicanti"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...