con le manopole luccicanti

  Amo la radio. L'ho sempre amata a dire il vero. Negli anni 50/60 possedere una televisione era un lusso consentito a pochi. Gli unici suoni, oltre a quelli famigliari e quotidiani come le mamme che urlavano dalla finestrra o i cuginetti che passavano a fare visita, erano quelli gracchianti che provenivano da quelle meravigliose [...]