Decenza, questa sconosciuta..

Quando chiudi quella famigerata porta, devi accertarti di averla chiusa per bene. Dev'essere a doppia mandata, con lucchetto e catena di sicurezza. Nessun spioncino, nessun piede fra porta e stipite. Tutto deve sparire. Il tuo continuare a rivangare fra le cose vecchie fa più male a me che a te. Non mi vuoi più vedere [...]

Tu eri…

          . Fra mille domande c'è sempre il tuo viso. Fra mille visi, il tuo sorriso e fra mille sorrisi, il tuo ricordo. Il ricordo non spegne la sete dei perchè. Una sola certezza. Io ti amavo. Ma il tuo sorriso ora è solo un ricordo.